Super Bus

Portogallo autentico
8 Giorni

Sabato 29 Ottobre

Punti di Partenza

INSERISCI LA TUA PROVINCIA DI RESIDENZA PER VISUALIZZARE I PUNTI DI PARTENZA VICINI

Prezzo 1 730
Prezzo 2 299
 

 

Prezzo 1: quota in camera doppia

Prezzo 2: supplemento camera singola

VAI ALL'OFFERTA

Visita il sito del Tour Operator organizzatore per tutte le informazioni e prenotare

Condizioni

Rif. 4327

LA QUOTA COMPRENDE
 
Tour in bus GT; 7 pernottamenti in hotel cat. 4 stelle in camere doppie con servizi privati; 7 prime colazioni; 7 cene in hotel; 1/3 di litro di acqua naturale per ogni cena; Accompagnatore-guida esclusivo in italiano; Assicurazione medica e bagaglio.
 
La quota non comprende il viaggio aereo, il tour operator organizzatore può farti offerta per il viaggio dall'aeroporto a te più vicino.
 

Programma

GIORNO 1
 
Arrivo all’aeroporto di Lisbona e trasferimento libero in hotel. Incontro con la guida e gli altri partecipanti alle ore 20.00. Cena e pernottamento.
 
 
GIORNO 2
 
Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita guidata di Lisbona, capitale del Portogallo e una delle città più affascinanti d’Europa. Lisbona poggia su sette colli, lungo il fiume Tejo, che declinano in una insenatura naturale, in cui è stato ricavato lo storico porto da cui partirono le navi per il Nuovo Mondo. Visita del quartiere di Belém, con la celebre Torre e il monumento alle Scoperte, e del Monastero dos Jerònimos, capolavoro di architettura manuelina, ricco di decorazioni, sculture di piante e animali esotici e simboli dell’arte della navigazione. Continuazione della panoramica sulla città passando per il Parlamento e il Parco di Eduardo VII. Nel pomeriggio, passeggiata attraverso il quartiere di Alfama, il più antico della città, e visita della Cattedrale del XII secolo e della Chiesa di Santo Antonio, costruita sul luogo di nascita del santo, il quartiere centrale de Chiado e la Praça do Comercio, da cui si ha una splendida vista sulla foce del Tago. Cena e pernottamento in hotel.
 
 
GIORNO 3
 
Prima colazione. Partenza per Óbidos e visita di questa graziosa cittadina arroccata su un colle, sovrastato dal massiccio castello medievale. E’ caratterizzata da mura possenti, strette e tortuose viuzze medievali, case dalle facciate bianche incorniciate di giallo e blu, ricoperte di fiori. Proseguimento per Alcobaça, città e monastero patrimonio dell’Unesco, e visita dell’importante monastero cistercense. All’interno della chiesa vi sono gli spettacolari sepolcri di Re Pedro I e della sua amante Ines de Castro, fatta regina dopo la sua morte. Si continua poi in direzione di Nazarè, tipico villaggio di pescatori, da dove si gode una splendida vista sull’Atlantico. Successivamente fermata a Batalha e visita del gotico monastero domenicano, uno dei più grandi complessi monumentali d’Europa. Arrivo a Fatima, dove nel 1917 apparve la Vergine a tre pastorelli, oggi sede di uno dei più importanti pellegrinaggi mariani al mondo. Visita di orientamento del Santuario. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. Possibilità di assistere alla fiaccolata serale.
 
 
GIORNO 4
 
Prima colazione. Partenza per Porto e, all’arrivo, visita della città. Si inizia con il quartiere Ribeira, dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità per le sue caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere. Esso è costituito da un dedalo di strade strettissime che si arrampicano sulla collina, che poi strapiomba ripida sulla riva del fiume Douro, e che, poco più avanti sfocia nell’oceano Atlantico. Si giunge alla piazza dell’Infante Dom Henrique, che prende il nome dal navigatore, e poi alla chiesa di San Francisco, il cui severo esterno gotico nasconde il più folle trionfo rococò: 500 kg di oro ricoprono volte, altari e pilastri! Visita di una cantina produttrice di Porto, l’apprezzato vino liquoroso prodotto da uve della valle del Douro. Continuazione per la storica città di Guimarães, di origini medievali. Visita del centro storico, eccezionalmente ben preservato e inserito tra i luoghi che costituiscono Patrimonio Mondiale. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 
 
GIORNO 5
 
Prima colazione. Partenza per Braga e visita del Santuario di Bom Jesus do Monte (ingresso facoltativo) e della sua spettacolare scalinata, che si compone di più scale costruite in epoche diverse, alcune delle quali decorate da fontane sfarzose. Visita del centro storico e dell’antica Cattedrale. Proseguimento per Coimbra, città dall’atmosfera vivace e ricca di attrazioni, adagiata sulle sponde del fiume Mondego. Coimbra è famosa per la sua Università, la più antica del Portogallo e una delle più antiche d’Europa. Visita del centro storico medievale e dell’Università. Cena e pernottamento.
 
 
GIORNO 6
 
Prima colazione. Partenza per l’affascinante città di Tomar, antica sede dell’ordine dei Templari, famosa per la ricchezza artistica e culturale. Visita del Convento de Cristo, dentro le mura del Castello dei Templari, una delle più importanti opere rinascimentali in Portogallo. È un edificio dal fascino unico, con numerose cappelle, chiostri e cori che fondono elementi decorativi gotici, manuelini e rinascimentali. Continuazione per il vicino villaggio di Castelo Vide, caratterizzato da un meraviglioso castello e da un intreccio di vicoli stretti decorati con vasi di fiori, case imbiancate a calce e cornici gotiche nei portali. Partenza per Marvão, incantevole borgo di casette bianche, raccolto entro una cinta muraria, posto nel punto più alto della Serra de São Mamede. Passeggiata lungo le caratteristiche stradine del centro, dominato da un suggestivo castello medievale che sembra uscire da una fiaba. Arrivo a Evora, cena e pernottamento.
 
 
GIORNO 7
 
Prima colazione. Visita di Evora, graziosa città ricca di storia, oggi vivace centro universitario. Si ammireranno il Tempio Ro.mano, il Duomo, la Praça do Giraldo e le caratteristiche stradine medievali. Visita della Capela dos Ossos (Cappella delle Ossa), i cui muri sono decorati con ossa umane. Proseguimento per Sintra luogo preferito dai monarchi portoghesi. L’atmosfera suggestiva che si respira a Sintra è dovuta allo splendore di diversi palazzi e giardini, tra i quali il Palacio Nacional, tipico esempio di architettura reale del periodo manuelino. Partenza per Cabo da Roca, suggestivo promontorio che segna il punto più occidentale del continente europeo. Fino al XIV secolo si credeva che le scogliere battute dal vento di Cabo da Roca fossero i confini del mondo e lo spettacolare paesaggio aggiunge fascino al luogo. Arrivo a Lisbona, cena e pernottamento.
 
 
GIORNO 8
 
Prima colazione in hotel. Trasferimento libero in aeroporto.
  
 
 
Clicca sul pulsante VAI ALL' OFFERTA per visitare il sito del Tour Operator che organizza questo viaggio e vedere condizioni e programma completi, chiedere informazioni e prenotare.