Super Bus

Borghi e natura in Val d'Orcia
3 Giorni

Domenica 30 Ottobre

Punti di Partenza

INSERISCI LA TUA PROVINCIA DI RESIDENZA PER VISUALIZZARE I PUNTI DI PARTENZA VICINI

Aggiungi ai desideri questo evento e ti avvertiamo quando verrà riproposto o se sarà attivata una promozione

Condizioni

Rif. 4755

Prezzo 1: quota di iscrizione

Prezzo 2: supplemento camera singola

LA QUOTA COMPRENDE

 

Viaggio in bus GT; Sistemazione in hotel di cat. 3  stelle in camere doppie con servizi privati; Pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 3° giorno; Bevande incluse ai pasti (1/4 di vino e ½ di acqua minerale); Visite con guida come da programma; Noleggio auricolari; Accompagnatore; Assicurazione medica.

 

 

PRENOTAZIONE

 

La prenotazione è gratuita e non impegnativa. Invieremo la tua richiesta all'agenzia che organizza questo viaggio che ti contatterà per confermarti la disponibilità, i prezzi, le condizioni di acquisto e di recesso. Potrai quindi portare a termine l'acquisto (pagando direttamente l'agenzia) o annullare gratuitamente la prenotazione effettuata su questo sito. La prenotazione su questo sito non comporta nessun costo extra rispetto ad una prenotazione effettuata direttamente in agenzia.

Programma

GIORNO 1

 

Partenza da luoghi e orari indicati in bus GT. Percorso autostradale verso la Val di Chiana. Lasciata l’autostrada, proseguimento per Montepulciano, cittadina medievale situata su di un colle che domina un incredibile panorama. Incontro con la guida e visita dall’esterno della Chiesa di San Biagio, edificata nel 1518, da Antonio da Sangallo il Vecchio sui resti di un’antica pieve intitolata al santo. Continuazione con la visita del centro storico di Montepulciano, racchiuso all’interno dell’antica cinta muraria, con gli edifici rinascimentali, le antiche chiese, i caratteristici vicoli. Sulla Piazza Grande, il centro monumentale della città, si potranno ammirare: il Duomo, il trecentesco Palazzo Comunale, il Palazzo del Capitano. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento verso Pienza, borgo situato in cima ad un colle dominante un vasto panorama, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall'UNESCO. La storia della città è legata al suo più illustre personaggio, Enea Silvio Piccolomini, che divenuto Papa Pio II, nel 1462 decise di dare una nuova immagine al borgo natio. Nel centro storico, situato sul punto più alto del colle, si potranno ammirare: la Piazza Pio II; la Cattedrale dell’Assunta; il maestoso palazzo Piccolomini, che fu la residenza papale con il bellissimo loggiato. In serata, sistemazione in hotel nei dintorni di Chianciano, celebre località termale situata a 475 m. s.l.m. Cena e pernottamento.

 

 

GIORNO 2

 

Prima colazione in hotel. In mattinata partenza verso Montalcino, incantevole borgo medievale che domina da una collina, un panorama spettacolare sulle valli dell’Ombrone e dell’Asso. Il centro è famoso in tutto il mondo per il vino Brunello, prodotto dall’uva dei prestigiosi vitigni che rivestono le colline locali. Visita con guida del centro storico rimasto pressoché intatto all’interno della cinta muraria e dominato dalla possente rocca, costruita nel 1361 quando la città passò sotto la dominazione senese. Dopo la visita, proseguimento verso l’Abbazia di Sant’Antimo, fondata secondo la tradizione nel 781 da Carlo Magno. Grazie alla costante protezione dei sovrani, dall’imperatore Carlo al re Berengario II, alle frequenti e consistenti donazioni di feudatari e di privati, fu una delle più ricche e influenti fondazioni monastiche toscane. L’antico monastero benedettino venne ristrutturato e in buona parte ricostruito nel XII secolo secondo le nuove forme di derivazione francese mantenendo tuttavia l’impianto originale. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento verso San Quirico d’Orcia, significativo esempio di struttura urbanistica medievale, con numerosi ed antichi edifici tra cui la splendida Collegiata ro,manica. A seguire si raggiungerà Bagno Vignoni, piccolo borgo che si sviluppa attorno alla piazza-vasca in cui confluiscono le acque di una sorgente termale di origine vulcanica utilizzate fin dall’epoca ro,mana. In serata, rientro in hotel situato nei dintorni di Chianciano. Cena e pernottamento.

 

 

GIORNO 3

 

Prima colazione in hotel. In mattinata visita con guida dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, fondata nel 1313 dal senese Bernardo Tolomei, entrato a far parte dell’ordine benedettino. Casa madre dei Benedettini Olivetani, l’abbazia consta di un complesso di edifici dei sec. XIV-XVIII preceduto da un palazzotto medievale eretto nel 1393 a difesa del monastero. La chiesa, costruita all’inizio del ’400, ed in seguito trasformata in stile barocco conserva all’interno il coro intarsiato e intagliato, un capolavoro di Fra Giovanni da Verona realizzato tra il 1503 e il 1505. La principale attrattiva è comunque rappresentata dallo splendido ciclo di affreschi che rivestono le pareti del Chiostro Grande,  raffiguranti la vita di San Benedetto dipinti prima da Luca Signorelli (1495) e poi da Antonio Bazzi detto il Sodoma (1505). Si tratta di una delle più importanti testimonianze della pittura italiana dell’epoca rinascimentale. Dopo la visita, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, si raggiungerà Colle Val d’Elsa, centro situato nel cuore della  Toscana sulle colline del Chianti Senese, legato da sempre al fiume Elsa da cui prende il nome. Visita del nucleo medievale, situato nella parte alta della cittadina con il suo intrico di vie e vicoli, fiancheggiati da imponenti torri, case trecentesche e sobri palazzi; particolarmente interessante e Via del Castello.  Dopo la visita, partenza per il viaggio di rientro verso i luoghi di provenienza con arrivo in tarda serata.

 

 

Ti servono informazioni per questo viaggio? Contattaci

Aggiungi ai desideri questo evento e ti avvertiamo quando verrà riproposto o se sarà attivata una promozione